Safilens e Oté: una partnership mirata ad una collaborazione globale potenzialmente più ampia

La partnership siglata tra l’italiana Safilens e l’olandese Oté Optics è frutto di una proficua collaborazione avviata dieci anni fa tra i rispettivi reparti R&D per lo sviluppo di prodotti innovativi; l’accordo mira a si combinare l’esperienza manifatturiera e le strutture commerciali delle due aziende.

La collaborazione si concentrerà sulla progettazione di nuove formulazioni di soluzioni per lenti a contatto e garantirà la distribuzione dei prodotti Oté in Italia da parte di Safilens e l’integrazione nell’offerta di ogni azienda del portfolio soluzioni dell’azienda partner. Daniele Bazzocchi, General Manager Safilens, ha commentato con queste parole l’accordo : “L’eccellenza della produzione Oté consentirà alla creatività italiana di Safilens di esprimersi appieno. In un settore guidato dalle grandi aziende, quando due piccole e rare realtà si incontrano è naturale aspettarsi grandi risultati”.

Rob Oorthuizen, General Manager Oté, ha aggiunto: “L’ampia gamma di prodotti di alta qualità di entrambe le aziende, la massima flessibilità e l’elevato livello di servizio di Safilens verso il mercato ottico italiano sonogli ingredienti del modello di business perfetto, e sono sicuro che ci porteranno a traguardi importanti”.

Chi è Oté

Con sede a Uden, nel sud dei Paesi Bassi, Oté Optics è un’azienda a conduzione familiare specializzata nello sviluppo, produzione e vendita di dispositivi medici in soluzione come prodotti per l’igiene delle lenti a contatto, gocce e spray oculari.

Fondata nel 1979, è stata la prima realtà sul mercato a vendere prodotti di private label agli ottici nei Paesi Bassi e nel corso degli anni è diventata una realtà che esporta in oltre 50 paesi in tutto il mondo. Dallo stabilimento di produzione di Uden i prodotti vengono spediti sia ai clienti nazionali e internazionali sia ai dipartimenti internazionali: Oté UK, Oté Germany e Oté Nord-America.

Top