Nuova norma per gli occhiali da sole in Europa

La norma tecnica EN 1836:2005+A1:2007 è scaduta: dal 28 febbraio in Europa l’unico riferimento normativo per gli occhiali da sole a uso generale è la norma tecnica ISO 12312-1:2013. Tra le novità introdotte da quest’ultima ricordiamo la prova (obbligatoria) di protezione temporale degli occhiali da sole montanti filtri in categoria 4.

La clausola 11.2 della norma prevede infatti che tali occhiali debbano presentare una protezione temporale alla radiazione non inferiore a quella fornita nella regione oculare del centro visivo. In particolare, le componenti interessate dalla prova possono essere la montatura e/o la lente nella zona laterale dell’occhiale, a seconda della forma di quest’ultimo.

Uno dei fattori che può portare al fallimento della prova è una copertura temporale insufficiente come potrebbe essere, ad esempio, quella di un occhiale montante filtri in categoria 4 su una montatura con frontale piatto e aste sottili.


Top