Luxottica rileva l’Istituto di Ricerca e di Studi in Ottica e Optometria (IRSOO) di Vinci.

L’acquisizione della storica scuola di ottica e optometria, tra le più prestigiose del Paese, permetterà di valorizzare un’eccellenza italiana preservandone la qualità e l’autonomia e garantendo supporto e risorse per sostenerne lo sviluppo futuro, a vantaggio dell’intero comparto. Assieme a IRSOO, Luxottica potrà inoltre investire per sostenere e diffondere ulteriormente la professione di ottico, tra le poche in Italia a vantare un’occupazione lavorativa pressoché prossima al 100%.

L’ingresso in IRSOO si inserisce in un complesso di iniziative dedicate alla formazione avviate e rafforzate negli ultimi anni dalla società, non solo a favore dei dipendenti ma anche dei clienti ottici di tutto il mondo. EssilorLuxottica ha recentemente lanciato una nuova piattaforma di formazione che già nel nome – Leonardo – si ispira allo scienziato, inventore e artista italiano nato ad Anchiano, frazione di Vinci, e che stabilisce un ulteriore legame ideale con il Comune e il territorio fiorentino.

Il management dell’Istituto che ha contribuito a rafforzare il prestigio di IRSOO in tutti questi anni sarà confermato nel ruolo, a garanzia del percorso di continuità, competenza e sviluppo che la nuova proprietà intende intraprendere. Alessandro Fossetti rimarrà il Direttore e Responsabile Formazione di IRSOO, e la scuola manterrà la sede nell’attuale palazzo storico nel Comune di Vinci. Nuovo Presidente del Consiglio di Amministrazione è stato nominato Gaetano Viciconte, Avvocato del Foro di Firenze, esperto di diritto amministrativo.

“La nostra priorità, condivisa con Luxottica, sarà di preservare la qualità e l’autonomia dell’Istituto perché possa rimanere un punto di riferimento sul territorio per l’intero settore, aperto e al servizio di tutti. Allo stesso tempo, potremo contare sul supporto e sulle risorse di un grande Gruppo come EssilorLuxottica per rendere sostenibili l’offerta formativa di qualità e le strutture della scuola nel lungo periodo, oltre che per sviluppare nuove opportunità per il futuro che, grazie al digitale, valuteremo anche a livello europeo”, ha spiegato il Presidente di IRSOO Gaetano Viciconte.

“IRSOO continuerà a essere un polo di eccellenza della formazione e dell’aggiornamento, con solide basi sull’evidenza scientifica, nel settore dell’ottica oftalmica e dell’optometria, e a proporsi come punto di riferimento nel panorama nazionale per chi voglia formarsi e/o operare nel settore”, ha aggiunto il Direttore e Responsabile Formazione di IRSOO Alessandro Fossetti.

Top