Lara D’

In cosa vi distinguete dagli altri nel mercato dell’eyewear?

Grazie al mio studio dell’architettura ho approfondito le ricerche sulle proporzioni delle forme e sull’utilizzo dei colori; abbinando questi due elementi è nata la mia nuova concezione dell’occhiale: Eyewareness, dove tonalità e sfumature di colori, design e stile dal gusto italiano sono mixati per dare forma a un prodotto di alta personalità e qualità interamente Made in Italy.

Quali sono gli obiettivi della vostra presenza a SEE with Mido?

È il terzo anno consecutivo che partecipo al Fuorisalone e i miei obiettivi sono due: far conoscere il mio brand al pubblico finale nel settore del design e della moda; carpire più informazioni e suggerimenti possibili dai visitatori, in modo da capire le loro necessità, il loro gusto e quindi avere una visione più ampia di quello che richiede il mercato.

Quali sono le caratteristiche del vostro modello di punta?

Tutti i modelli si distinguono per il design moderno, le linee pulite e semplici in contrasto con colori forti, decisi, spesso in contrapposizione tra loro. Credo che un occhiale possa essere un vero e proprio oggetto artistico, per questo è nata una collaborazione tra me e l’artista genovese Valentina De Chirico, che dipinge volti femminili e maschili che indossano le mie montature da vista.

Top