Grande adesione al corso di Certottica per formare la nuova figura della Persona Responsabile della normativa.

Sono oltre 50 le aziende iscritte al sorso specifico promosso da Certottica, con il patrocinio di Anfao,per formare la nuova figura della Persona Responsabile della normativa introdotta dal nuovo Regolamento per i Dispositivi Medici: poiché occhiali da vista e lenti rientrano in questa categoria l’istituto di Longarone si è mosso da subito per dare  una risposta concreta al settore.

Il nuovo Regolamento che entrerà ufficialmente in vigore ad aprile, infatti, prevede che il fabbricante debba garantire che la supervisione e il controllo della fabbricazione dei dispositivi medici, nonché le attività di vigilanza e sorveglianza post-commercializzazione ad essi relative, vengano effettuati all’interno dell’organizzazione del fabbricante da una persona responsabile del rispetto della normativa in possesso di requisiti minimi di qualificazione.

“Certottica – ha commentato il Presidente, Luigino Boitoancora una volta ha dimostrato di soddisfare le esigenze delle aziende del settore. Il numero di adesioni e l’interesse manifestato già dalla prima lezione hanno evidenziato l’importanza di questo aggiornamento normativo che coinvolgerà tutte le realtà dell’occhiale e delle lenti”.

Il primo appuntamento ha visto l’introduzione di Marco Calvi, di Certottica, che è Segretario delle Commissioni Tecniche Anfao, seguito da Renato Sopracolle, Presidente di Eurom 1. Poi le relazioni di Paolo Guadagnin, Coordinatore della Commissione Tecnica ANFAO Montature da vista e Graziano Marusi, Coordinatore della Commissione Tecnica ANFAO Lenti Oftalmiche. Il team di esperti ha illustrato le linee guida della nuova figura fornendo un inquadramento generale della situazione.

Nella prossima lezione del 9 febbraio, invece, verrà toccato il macro tema della “Gestione della Qualità Aziendale nel campo dei Dispositivi Medici” con gli interventi di Alessandro Mason (Esperto Sistemi di Gestione Silaq Veneto) e di Luca Bandiera (Esperto Legale Silaq Veneto). Il 16 febbraio, l’Avv. Silvia Stefanelli, dell’omonimo studio, tratterà di “Sorveglianza, Segnalazione e Vigilanza”.

“Dopo questo corso – ha concluso il Presidente BoitoCertottica resterà a disposizione delle aziende per affiancarle nell’adempimento degli obblighi dettati dal Nuovo Regolamento”.


Top