Al via 1° Luglio il corso “Prototipista per il settore dell’occhialeria”.

Dopo lo stop forzato dovuto all’emergenza Covid-19, l’Area Formazione di Certottica si è attivata per far partire il corso “Prototipista per il settore dell’occhialeria”, che, dopo la selezione fissata per mercoledì 24 giugno, vedrà l’avvio il 1° luglio.

La figura del prototipista.

Dedicato ai disoccupati con una spiccata propensione alla manualità, il percorso andrà a formare una figura oggi molto richiesta dalle aziende del settore, soprattutto per l’assenza di turnover.

Il prototipista è, infatti, un punto di snodo cruciale per la catena produttiva: mette a punto il prototipo individuando il miglior procedimento di assemblaggio possibile e lo valuta in un’ottica di produzione di serie, segnalando a designer e progettisti i difetti che potrebbero costituire problemi, anche difficili da affrontare, in fase di fabbricazione.

Il corso.

Primo in assoluto nel suo genere e caldeggiato dal Distretto, il corso è totalmente gratuito, in quanto rientra tra quelli finanziati dal protocollo d’intesa tra Regione del Veneto e Anfao nel solco del Fondo Sociale Europeo.

L’iter, che si rivolge a 12 disoccupati in possesso di diploma o di attestato di qualifica professionale, si articolerà in 484 ore di formazione specialistica in aula, 16 ore di orientamento al ruolo (individuale e di gruppo), 8 ore di visita di studio in territorio regionale, 16 ore di laboratorio esperienziale e 400 ore di tirocinio in aziende del settore occhialeria.

Una mole articolata e altrettanto stimolante, che permetterà ai candidati di arrivare altermine con un forte bagaglio di competenze: ogni allievo, infatti, sarà in grado di realizzare il prototipo finito di un occhiale eseguendo lavorazioni manuali, utilizzando macchinari ed attrezzature per ottenere il prodotto previsto a seconda della tipologia del modello.

La richiesta di ammissione alla selezione.
 
Pre essere ammessi alla selezione, bisogna mandare la richiesta via email all’indirizzo: formazione@certottica.it entro martedì 23 giugno.
Per ulteriori informazioni ed aggiornamenti, inviare una o telefonare allo 0437573157

Top