CERTOTTICA E ZEISS STUDIANO UN TRATTAMENTO ANTIAPPANNANTE PERMANENTE

L’obiettivo del progetto Permanent Antifog Performance è ottenere un trattamento antiappannante permanente su lenti da vista, da sole, schermi protettivi e maschere utilizzando la tecnologia eco-frendly del plasma freddo.
 
L’esperienza conseguita e l’hardware disponibile per i test e per l’analisi dei risultati oltre alla partnership con un’azienda di tali competenze, costituiscono delle condizioni ottimali per lo sviluppo della ricerca. I gradi di libertà di un processo al plasma sono molto numerosi, il risultato finale di un trattamento di grafting dipende da molteplici fattori. In primis dal materiale che viene trattato, poi dalla geometria della camera di reazione, quindi dalla “ricetta”, ovvero dalle sostanze chimiche introdotte nel plasma (gas di processo) e dai parametri operativi di pressione, potenza e tempo. I materiali con cui sono fabbricate le lenti, le maschere e le visiere sono diversi e diversi sono anche i loro trattamenti di superficie (hardcoat, antiriflesso, etc…) diverse sono le geometrie e numerose sono le limitazioni che derivano dalla necessaria salvaguardia delle proprietà ottiche perciò anche la gamma di test necessari per sviluppare il progetto sarà molto ampia. Ne consegue che i costi di sperimentazione costituiscono una barriera d’ingresso non indifferente per l’impiego industriale di questa tecnologia.
L’impatto positivo sull’ambiente è tangibile: utilizzando il plasma per i trattamenti antiappannanti si impiegano quantità risibili di materia prima e non si producono più reflui né liquidi né gassosi. Le tecniche del vuoto in sostituzione dei processi in umido, inoltre, anticipano gli indirizzi normativi in materia: l’Europa promuove norme sempre più restrittive per limitare l’inquinamento, lo stoccaggio e il trasporto di sostanze chimiche. In più, le tecnologie del vuoto hanno un grado elevato di sicurezza per gli addetti, e, essendo processi ad elevato contenuto tecnologico, comportano un innalzamento del livello culturale e di specializzazione delle maestranze.
 
Questo progetto permetterà a Certottica di consolidare la sua posizione di eccellenza sulle applicazioni industriali del plasma freddo e le competenze inerenti gli occhiali e i Dispositivi di Protezione quali lenti da sole, maschere sportive e visiere per uso sportivo e professionale. Il progetto riunisce le capacità e l’hardware dei laboratori Certottica con le competenze e l’esperienza dell’azienda Carl Zeiss Vision

Top