Blackfin: un messaggio per la ri-partenza

“In questo particolare momento che non ha precedenti nella nostra storia recente, abbiamo avuto il tempo di pensare nuovamente a noi stessi, per rinsaldare le fondamenta di quella consapevolezza che ci ha permesso, più di dieci anni fa, di dare forma al sogno Blackfin. Non siamo qui a dirvi che sarà facile ripartire, sarebbero solo parole. Ma vogliamo dirvi con forza e concretezza che sarà possibile farlo solo credendo in noi stessi, nei nostri valori, nella nostra educazione e nella nostra storia”.

È il messaggio che, affidato alle parole del CEO Nicola Del Din, il brand desidera rivolgere ai suoi clienti, agli stakeholder e a tutto il settore.
 
Un messaggio di ripartenza, che unisce la coscienza della difficoltà all’entusiasmo di chi è pronto perché sa di avere la forza per tornare subito in azione, basandosi su quelli che rappresentano gli asset imprescindibili dell’azienda: indipendenza totale, solidità estrema delle persone di montagna, di chi volge lo sguardo lontano ma i piedi ben piantati a terra, portando così l’azienda a una autosufficienza finanziaria fondamentale in questo momento; produzione interna realmente italiana; persone sempre al centro, con una condivisione di valori e di cultura; mezzo secolo di esperienza, visione costante, quella scintilla che brilla negli occhi di chi è sempre ottimista e crede che ci sia sempre un altro passo da fare; prodotto esclusivo; materia eccellente, ossia il titanio; dinamicità flessibile, l’indipendenza dell’azienda permette di avere una capacità immediata rispetto ai cambiamenti di mercato e alla possibilità di rispondere con una gestione sartoriale alle richieste dei clienti; sostenibilità reale, che trova forma nel nuovo edificio produttivo e direzionale, che l’azienda sta ultimando sempre nel suo luogo di origine, il primo certificato KlimaHaus Work & Life in Veneto.
Top