Filosofia a km 0

Continuiamo con Sabrina Rege Turo, fondatrice di Key Optical Europe, il nostro viaggio alla scoperta delle collezioni ecosostenibili del mondo dell’eyewear. L’azienda, con base in Toscana, ha incanalato la tematica in un marchio di proprietà: Forever Green.

Interessante e singolare la scelta di vendere direttamente agli ottici gli occhiali attraverso il sito web della società.

 Quando e come è nata l’idea di creare un brand di proprietà ecosostenibile?

Abbiamo creato la linea Forever Green di occhiali bio – based pensando ai clienti molto sensibili all’impatto del nostro passaggio sul pianeta che desiderano proteggere l’ambiente oltre ai loro occhi.

Trattandosi di una linea del nostro brand di proprietà Forever, in vendita agli ottici esclusivamente on line sul nostro sito, abbiamo voluto completare l’offerta di occhiali easy-to-wear con una linea ecosostenibile.

Quali sono le peculiarità di questi occhiali?

Tutti gli occhiali da vista e da sole sono realizzati con il 45% da materiali bio, derivati da semi di ricino e da culture ecosostenibili. Le lavorazioni sono uniche: i semi di ricino vengono raccolti dalla pianta e trasformati in olio. 

Una lavorazione successiva crea polimeri che una volta fusi vengono inseriti negli stampi da cui nasceranno le montature del tutto naturali.  

È importante ricordare che i semi sono raccolti da terreni trattati con processi agricoli sostenibili e i polimeri sono tutti riciclabili e riutilizzabili.

Ogni occhiale garantisce un’ottima vestibilità grazie alla leggerezza del materiale ed è venduto con astuccio in cartone riciclato e salviettina in microfibra riciclata. 

Ci racconteresti perché avete deciso di vendere la linea agli ottici solo attraverso il vostro sito?

La filosofia dell’agricoltura bio contempla il cosiddetto Km 0 e quindi abbiamo voluto trasportala nella linea Forever Green.

Siamo così direttamente in contatto con i nostri selezionati ottici per offrirgli un prodotto di qualità elevata con un’idea di sostenibilità garantita a prezzi accattivanti e soprattutto senza nessun minimo quantitativo d’ordine, fattore a cui i nostri clienti sono molto sensibili.

Quali sono le future strategie di Koe verso questa tipologia di prodotto?

Prendendo spunto dall’ultimo libro di Bill Gates sull’emergenza climatica, siamo consapevoli di essere davanti ad un bivio storico tra l’irreversibilità dei danni causati all’ambiente e l’essere ancora in tempo per mettere in pratica delle soluzioni.

Nel nostro piccolo il tema della sostenibilità acquisirà sempre più importanza continueremo a sperimentare nuovi materiali a basso impatto ambientale con lavorazioni che non compromettano l’equilibrio con la natura.

Con quest’idea vorremmo lanciare una nuova linea di montature ogni anno.

 Sarete a MIDO 2021? Se sì, con quali novità?

 Innanzitutto presenteremo la collezione Forever Green con i modelli sole e vista, uomo e donna. Saranno freschi, coloratissimi e formidabilmente leggeri.

Non ci siamo fermati all’estetica e abbiamo trasferito in questa collezione tutta la nostra esperienza e competenza dei nostri 100 anni di tecniche produttive di montature.

Infatti, gli occhiali da lettura offrono una protezione anti luce blu nelle lenti per schermare la trasmissione della luce emessa dagli schermi LED, riducendo così l’affaticamento degli occhi ed i disturbi del sonno.

I modelli della collezione sole sono dotati di lenti polarizzate per minimizzare il bagliore della luce solare che si riflette su superfici orizzontali chiare, come una spiaggia di sabbia bianca, neve o una superficie d’acqua. Da 100 anni, la protezione degli occhi è il primo dovere di ogni occhiale.

Non possiamo smentirci.

Top