Filippo Pustetto è il nuovo direttore commerciale di Pramaor

Pramaor ha scelto Filippo Pustetto come direttore commerciale mondo a partire dallo scorso 8 luglio. Il manager, riportando direttamente all’Amministratore Delegato Nicola Del Din, si occuperà di definire e implementare la strategia commerciale coerentemente con gli obiettivi di crescita sia di fatturato che di profit dell’azienda, attraverso lo sviluppo e la gestione di una forza vendita a oggi composta da 30 agenti diretti e 25 distributori in 35 paesi nel mondo.

“Siamo certi che Filippo sia la persona giusta per affiancare l’azienda nel percorso di crescita che abbiamo delineato e che stiamo concretizzando, secondo il piano industriale con visione al 2022. La sua approfondita esperienza, sia in Italia che all’estero, e la gestione di brand con distribuzioni e posizionamenti diversi, ci permettono di confrontarci con un professionista che ha una visione ampia e lungimirante, ma al contempo concreta sulla realtà attuale di Blackfin e su quello che il nostro brand ha la potenzialità di esprimere nel settore internazionale dell’occhialeria di design.” dichiara Nicola Del Din.

“Sono stato incuriosito prima e conquistato poi dalla realtà Blackfin perché ho riscontrato tutti gli elementi su cui credo e cerco di basare il mio modo di lavorare: visione, passione e coraggio da un lato, prodotto, coerenza ed equilibrio dall’altro. Sono felice di affrontare questa nuova avventura con entusiasmo e realismo per portare l’azienda, insieme al team, ai risultati che ci siamo prefissati nel breve e medio termine” commenta Filippo Pustetto.

44 anni, originario di Treviso, Pustetto ha lavorato per 17 anni in Safilo ricoprendo diversi ruoli in ambito commerciale: inizialmente per 3 anni nell’area export seguendo i mercati dell’Est Europa e Turchia tramite distributori; successivamente per 8 anni come direttore vendite nella filiale in Spagna e negli ultimi 3 come country manager per il mercato italiano, dopo una parentesi di 3 anni nell’area brand come distribution manager sia di marchi di proprietà sia del principale brand in licenza.

Dopo aver potenziato e strutturato l’area produttiva nel 2017 con l’ingresso di Ivo Benvegnù nel ruolo di Chief Operations Officer e quella del marketing nel 2018 con Simone Favero come Marketing Manager, la scelta di un manager con lunga esperienza nel settore eyewear a livello internazionale come Filippo Pustetto si inserisce in un percorso di sviluppo strategico che prevede l’allargamento e il consolidamento della divisione commerciale con l’obiettivo di posizionare il brand nella fascia high-end del mercato.

Top