Scomparso a Parigi all’età di 94 anni Bernard Maitenaz, l’inventore delle prime lenti progressive Varilux.

Attraverso un comunicato stampa, Essilor ha voluto esprimere il suo dolore per la scomparsa di Bernard Maitenaz, che si è spento a Parigi all’età di 94 anni. “In questo triste momento, tutti i pensieri della famiglia Essilor sono rivolti ai parenti di Bernard Maitenaz.

Attraverso il suo lavoro pionieristico, Bernard Maitenaz non solo ha rivoluzionato il settore ottico, ma ha anche trasformato la vita dei consumatori in tutto il mondo: dal 1959 sono stati venduti oltre 700 milioni di lenti Varilux.

La sua passione per l’ottica, il suo inestimabile contributo e la sua incrollabile fiducia verso il futuro del settore ottico, lo hanno reso una delle figure più emblematiche del settore.

Bernard Maitenaz è stato uno dei fondatori del gruppo Essilor nel 1972. A capo dell’azienda dal 1981 al 1991, ha vissuto un periodo di grande crescita internazionale, che ha visto Essilor diventare il leader mondiale delle lenti correttive. Dopo il suo pensionamento, ha continuato il suo impegno in Essilor come Presidente onorario del Consiglio di amministrazione e membro fondatore dell’associazione degli azionisti dipendenti, Valoptec.

Paul du Saillant, Presidente e Amministratore delegato di Essilor International, ha espresso il suo personale omaggio: ‘L’intera famiglia Essilor è profondamente addolorata per la perdita del nostro Presidente onorario, amico e collega, Bernard Maitenaz.

Vero pioniere e inventore, Bernard sarà anche ricordato per i valori con cui ha guidato Essilor, dal 1981 al 1991, e ha contribuito allo sviluppo di Valoptec durante i suoi oltre 70 anni di carriera. Senza di lui e senza l’invenzione della lente progressiva Varilux, Essilor e l’industria dell’ottica non sarebbero quello che sono oggi.

Dobbiamo molto a Bernard, che rimarrà una fonte di ispirazione per le generazioni a venire. In questo triste giorno, i nostri pensieri vanno alla sua famiglia, ai suoi figli e ai suoi nipoti’.

Marco Caccini, VP South Europe Essilor Group, ricorda personalmente ‘Bernard Maitenaz ha rappresentato per tutti noi un esempio di grande visione, di capacità di innovare superando i correnti limiti, oltre che un riferimento di profonda umanità. Monsieur Bernard amava il nostro paese e guardava con apprezzamento e affetto all’operato dei professionisti della visione italiani, conoscendo personalmente alcuni tra loro.

Ci uniamo al cordoglio rivolgendo anche i nostri pensieri ai suoi cari’.

 

©Essilor heritage/all rights reserved (integrated on the proposed images)

Top