Una campagna sviluppata intorno al… punto

Red-Dot è la nuova campagna di comunicazione ideata per la linea Lookkino da Look made in Italia e ispirata all’International Dot Day, il giorno del punto che si celebra ogni anno il 15 settembre. Tutto ebbe origine il 15 settembre 2009 quando l’illustratore Peter H. Reynolds pubblicò “The Dot” (Il punto), un racconto visivo che esplora i temi fondamentali del coraggio, della creatività e dell’espressione di sé. Oggi la Giornata della Creatività è celebrata in più di 180 Paesi e coinvolge oltre 10 milioni di bambini.
Il tema del punto diventa ora il fil rouge della campagna, in cui i giovani protagonisti – un bimbo e una bimba – si immergono in uno scenario astratto, essenziale e popolato da oggetti senza tempo, prodotti “pop” del passato recente e simboli del design italiano. Sedute, mobiletti, elettrodomestici iconici e ironici come la lampada Eclisse di Artemide, la radio Cubo Brionvega o i pouf della collezione Tato di Baleri Italia diventano i dispositivi con cui i due ragazzini interagiscono, dando libero sfogo alla loro creatività attraverso il gioco che diventa per i bambini il mezzo per trasferire ed esprimere la propria personalità. Il tutto reso possibile grazie agli occhiali Lookkino.


Top